Quello che Framasoft vorrebbe fare con il tuo aiuto nel 2022. Prima puntata

Anche quest’anno approfitto delle vacanze di Natale per pubblicare la traduzione dei programmi di Framasoft per il 2022, l’articolo originale si può leggere su Framablog: https://framablog.org/2021/12/08/ce-que-framasoft-pourrait-faire-en-2022-grace-a-vos-dons/

Come ho già fatto l’anno scorso, seguendo il format traduction-feuilleton 🙂 pubblico la traduzione a puntate, accompagnata dalla versione in podcast, la prima puntata si può ascoltare qui: https://funkwhale.it/library/tracks/2510/

La traduzione di questo articolo è distribuita con licenza Creative Commons By-SA 4.0.

Come sempre, un grosso grazie a Framasoft per tutto il lavoro di questi anni e anche dei prossimi 🙂

Sono molto gentili a Framasoft, ma perché dovrei fare una donazione?“.
È una buona domanda, e ti ringraziamo (sì, sinceramente) per averla posta 🙂

In primo luogo, perché questa è una domanda legittima. Il tuo denaro è prezioso e, vista l’incertezza del futuro, merita di essere speso o investito in modo utile.

In secondo luogo, perché Framasoft è un’associazione che può agire solo grazie alle tue donazioni. Ti dobbiamo quindi la massima trasparenza sulle iniziative che abbiamo fatto e su quelle future.
Le tue donazioni sono una ricompensa per il lavoro che abbiamo fatto e anche un incoraggiamento per i progetti futuri.

Dal 12 ottobre, ti abbiamo presentato una selezione di quello che Framasoft, grazie alle tue donazioni ha realizzato negli ultimi mesi.

Framasoft non è solo”Per l’autunno del 2021, ogni settimana vorremmo farti scoprire un nuovo aspetto delle azioni realizzate da Framasoft. Queste azioni sono finanziate dalle tue donazioni (66% esenti da tasse, solo in Francia però), puoi trovare un riassunto completo, sotto forma di carte da scoprire e cliccare, sul sito Soutenir Framasoft.

➡️ Leggi questa serie di articoli (ottobre – dicembre 2021)

Illustrata attraverso delle carte, questa campagna ci ricorda che Framasoft non è solo Framapad, Framadate, PeerTube o Mobilizon, ma ci sono decine di progetti paralleli, ognuno dei quali va avanti al proprio ritmo, tutti nella stessa direzione: ridarti il potere sul  digitale.

Quello che questa campagna non ha ancora rivelato è cosa intendiamo fare nel 2022, se ce ne darai i mezzi.

Qui di seguito (nella prossima puntata) vogliamo presentarti queste intenzioni.


Illustrazione CC BY David Revoy (fonti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...