Quello che Framasoft vorrebbe fare con il tuo aiuto nel 2022. Quinta puntata.

Siamo arrivati finalmente alla quinta e ultima puntata della traduzione dell’articolo “Ce que Framasoft pourrait faire en 2022, grâce à vos dons ”.
La versione in podcast si può ascoltare qui: https://funkwhale.it/library/tracks/2652/

La traduzione di questo articolo è distribuita con licenza Creative Commons By-SA 4.0.

Ancora una volta, un grosso grazie a Framasoft!

Buona lettura e/o buon ascolto 🙂

Sostegno alla cultura, al software libero e ai beni comuni

Come abbiamo già spiegato, siamo attivamente coinvolti in una serie di progetti al di fuori di Framasoft.

Per esempio, sosteniamo (finanziariamente o umanamente) progetti di sviluppo informatico come la piattaforma di petizioni Pytition, il software di contabilità per la valorizzazione del volontariato Bénévalibre , l’applicazione per smartphone PeerTube Live o il plugin PeerTube Live Chat.

Sosteniamo anche l’emancipazione di alcuni dei nostri software, come Framadate o Framaforms/Yakforms, per renderli più che semplici software liberi, dei veri e propri beni comuni.

Vogliamo anche riaprire un cantiere per “dare una rinfrescata” a MyPads, il nostro plugin per organizzare i tuoi pad. Ospitiamo più di 230.000 utenti e 300.000 pad su https://mypads.framapad.org e questo numero continua a crescere. Ci sembra quindi urgente e importante correggere alcuni fastidiosi problemi.

Ma il nostro supporto non si limita al codice.

Dedichiamo anche del tempo a fornire consulenza a un certo numero di associazioni o gruppi, rispondendo alle loro varie domande sulla tecnologia digitale o sul funzionamento delle associazioni. Contribateliers, Réseau Infoclimat, l’atelier paysan, Exodus Privacy, Contribulle sono solo alcuni esempi delle organizzazioni che sosteniamo in singoli casi o a lungo termine.

Cofinanziamo e partecipiamo attivamente al lavoro di ricerca di Audrey Guélou, dottoranda all’Université de tecnologie di Compiegne, il cui argomento di tesi è “Configurazioni tecno-etiche per i social media decentralizzati e federati“, al fine di comprendere meglio questo nuovo territorio che è il Fediverso.

Nel 2022, continueremo anche la nostra partecipazione al collettivo “La Coalition – Libertés associatives“, che ha definito come mission quella di proporre strategie di lotta contro la repressione subita dal settore associativo.

Fare una donazione a Framasoft significa partecipare al sostegno e al consolidamento di iniziative esterne a Framasoft, ma con valori corrispondenti a quelli dell’associazione.

Illustrazione CC BY David Revoy (fonti)

Organizzazione di riunioni

L’attuale situazione sanitaria (sì, la pandemia globale, stiamo parlando di te) rende più difficile l’incontro fisico. Eppure è spesso durante questi incontri che si creano e si rafforzano i legami, che si esprimono i desideri, che si inventano le mobilitazioni. Senza di loro, certi progetti hanno più difficoltà ad andare avanti e soprattutto la motivazione tende a stagnare, se non a scomparire.

Non si tratta di organizzare una riunione timbrata “Framasoft” o una sfilata di relatori e relatrici, ma di proporre spazi di scambio, di faccia a faccia, di dialogo.

Vogliamo creare nuovi spazi fisici d’incontro, per facilitare i punti di contatto tra attori e attrici con competenze differenti e con esperienze particolari: persone del mondo del libero, ma anche dell’educazione popolare, della solidarietà, del riorientamento ecologico, della mediazione digitale, ecc.
I nostri mondi si parlano poco, e perdiamo l’occasione di ascoltarci, di capirci, di fare cose insieme.

Fare una donazione a Framasoft significa darsi una possibilità in più di “incrociare i flussi” tra diversi movimenti e di ampliare la capacità di mobilitazione.

Illustrazione CC BY David Revoy (fonti)

Abbiamo bisogno di soldi e quindi abbiamo bisogno di te!

Come avrete capito, i semi che vogliamo piantare nel 2022 sono numerosi e le nostre ambizioni sono grandi, considerando le ridotte dimensioni dell’associazione.

Per andare avanti, abbiamo bisogno di mezzi finanziari e speriamo che i (quasi) 20 anni di azioni dell’associazione possano dimostrare che, quando ci vengono dati i mezzi, i desideri che esprimiamo possono diventare, per voi, una realtà.

Grazie

Sosteniamo Framasoft

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...